I COLTELLI DELL’ARTIGIANO COLTELLI DI SCARPERIA PRODUZIONE COLTELLI VENDITA COLTELLI COLTELLI FATTI A MANO COLTELLI ARTIGIANALI FATTI A MANO VERI COLTELLI DI SCARPERIA NEL MUGELLO COLTELLI SCARPERIA COLTELLI BLADE KNIFE COLTELLERIE COLTELLERIA SPADE SPADA SPADINO PUGNALE PUGNALI COLTELLI REGIONALI COLTELLI STORICI COLTELLI RARI COLTELLI ARTISTICI COLTELLI REGIONALI COLTELLI STORICI COLTELLI DA CACCIA COLTELLI SPORTIVI COLTELLI DA CUCINA COLTELLI E POSATE POSATERIA SET POSATE POSATE COORDINATE ARTICOLI DA UFFICIO PENNE PENNE STILOGRAFICHE PENNE ROLLER FATTE A MANO TAGLIACARTE ARTICOLI DA FUMO TAGLIASIGARI RASOLINO ACCENDINI DA TAVOLO COLTELLERIE COLTELLERIA ARTIGIANI ARTIGIANO ARTIGIANALE COLTELLO ARTIGIANALE RIPARAZIONE E AFFILATURA COLTELLI ARTIGIANALI SCARPERIA FIRENZE TOSCANA ITALIA MUGELLO BORGO SAN LORENZO VALDISIEVE VALDARNO MUGELLO ITALY TUSCANY FLORENCE SCARPERIA SAN PIERO A SIEVE SIEVEONLINE NETWORK

Home Page

 


Messer aus der Toskana
Messer aus der Toskana
Dott. Stefano Patara

CATALOGO COLLEZIONI

   STORIA DEI COLTELLI DI SCARPERIA

I nostri coltelli tradizionali italiani, vengono prodotti interamente a mano a Scarperia rispettando i vecchi insegnamenti tramandati dai maestri coltellinai,antichi segreti custoditi gelosamente trasmessi soltanto per amore di questa antica arte patrimonio italiano che altrimenti sarebbe andata persa. A Scarperia questo antico mestiere sopravvive con caratteristiche del tutto diverse dal passato per tutto ciò che riguarda il mercato e le condizioni di lavoro ma mantiene vivi i procedimenti di fabbricazione tradizionale.Nella costruzione è il corno che condiziona la forma e le dimensioni del coltello da realizzare perchè,mentre la lama può essere modellata in qualunque forma e dimensione ,un determinato pezzo di corno offre possibilità che sono drasticamente limitate dalle sue caratteristiche originali lunghezza,spessore,curvatura,scarto ed eventuali difetti.Quindi il procedimento inizia con un attenta valutazione del corno disponibile e di quello che se ne può ricavare,ancor prima di iniziare a mettere mano agli altri componenti.In seguito si inizia la realizzazione delle parti in acciaio lama e molla che vengono modellate,forgiate per poi essere temperate ed infine rinvenute.Per i manici vengono impiegati corni o legni sapientemente sgrossati fino a raggingere la forma desiderata.Una volta preparato i vari pezzi vengono aggiustati montando la lama e la molla ed altri eventuali parti metalliche quando tutto è assemblato il corno viene finito di sagomare e lisciato mentre la lama rifinita e affilata,la lucidatura finale è l'ultimo passaggio del processo di lavorazione.

Testo tratto dal libro di Luciano Salviatici “I COLTELLI DI SCARPERIA”